Definizione di unità statistica e popolazione

 

Il primo passo per padroneggiare le tecniche di statistica medica non può che avvenire attraverso lo studio dei concetti di base, in genere molto intuitivi ma proprio per questo tralasciati da chi si avvicina per la prima volta a questo campo.

La statistica medica è una disciplina che utilizza gli strumenti della statistica al fine di verificare l’efficacia o meno di terapie o scoprire se un qualche problema medico o affine, possa dipendere da fattori particolari. Quindi è importante prima dare una definizione di statistica in generale:

la statistica studia i fenomeni ripetibili del mondo con determinazione non costante, infatti se un fenomeno si ripete sempre allo stesso modo non avrebbe interesse dal punto di vista statistico.

Da tenere in considerazione in tutto il processo di apprendimento della statistica è il suo obiettivo principale: passare dalla realtà complessa dei fenomeni reali ad una sua sintesi, per prendere decisioni. Quindi la statistica non è il mero calcolo passivo di medie, probabilità o altro, ma un processo atto a raccogliere informazioni, elaborarle, e prendere decisioni su tali risultati, a partire da un problema reale.

Concetti base della Statistica

  • Popolazione: qualsiasi insieme oggetto di studio statistico, detta anche universo. Quindi racchiude tutti gli elementi sui cui vogliamo raccogliere informazioni, distinguiamo popolazione reale, quella effettivamente visibile, e popolazione virtuale, cioè quella determinabile ma non visibile.
  • Unità statistica: L’elemento base della popolazione statistica. Può trattarsi di una persona fisica (il censito, il dimesso da un istituto di cura), di una persona giuridica (l’impresa), di un’istituzione (un ospedale), di un evento (un matrimonio, una guarigione) etc.
  • Unità di rilevazione: Unità empirica su cui si basa la rilevazione. Non coincide necessariamente con  l’unità statistica. Nel censimento della popolazione, la famiglia di censimento è una delle unità di rilevazione; se la famiglia è composta di un solo membro, l’unità di rilevazione coincide con l’unità statistica di analisi, altrimenti si hanno tante unità statistiche quanti sono i membri della famiglia.
  • Campione: sottoinsieme limitato e parziale della popolazione, ottenuto mediante particolari  procedure (dette di campionamento) mirate a rendere questo sottoinsieme il più rappresentativo possibile rispetto alla popolazione di partenza.

Quindi un collettivo può essere popolazione o campione a seconda dell’oggetto della ricerca, ad esempio i pazienti dell’Ospedale X possono essere una popolazione se stiamo effettuando una ricerca circoscritta a quel determinato ospedale, ma possono essere un campione se la ricerca è svolta a livello nazionale.

<—-Torna all’indice delle lezioni


© 2016 by Vincenzo Napoleone

È possibile utilizzare qualsiasi quantità di testo da queste pagine web sul vostro sito, purché sia inserito un link alla nostra pagina web (https://biodigita.com/).

L’ebook completo (gratuito) lo puoi scaricare da questo link.

Annunci

One thought on “Definizione di unità statistica e popolazione

  1. Materiale Didattico Corso Statistica Medica – Consulenza Statistica Medica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...